Di cosa mi occupo

Maria Luisa Cravana Biologa Nutrizionista Dottoressa in Alimentazione e Nutrizione umana DietistaSeguire un regime alimentare corretto ed equilibrato è sicuramente un presupposto fondamentale per mantenere l’organismo sano e vitale. Per alcune patologie un’alimentazione scorretta può essere una delle principali cause scatenanti la patologia stessa. Ecco perché in quelle che hanno una componente alimentare importante, come ad esempio quelle cardiovascolari e diabetica, la dieta viene considerata parte fondamentale della terapia di guarigione e mantenimento, da cui non si può prescindere affinchè la patologia non si manifesti o non si aggravi ulteriormente.

COME E’ STRUTTURATA LA MIA VISITA:

Prima Visita – Valutazione dello stato nutrizionale
Anamnesi
Generale
• Nutrizionale

Apporti di energia e nutrienti
Valutazione del metabolismo basale
• Storia dietetica
• Indagini per ricordo o per registrazione
• Controllo diretto dei consumi

Antropometria e composizione corporea
Peso, altezza, IMC
• Pliche

• Circonferenze
• Misurazione della pressione arteriosa

Valutazione soggettiva
Secondo protocolli standardizzati
• Non standardizzata

Elaborazione piano dietetico personalizzato

Controlli periodici mensili



Maria Luisa Cravana Biologa Nutrizionista Dottoressa in Alimentazione e Nutrizione umana DietistaMI OCCUPO DI:

• Nutrizione applicata e clinica
Dietoterapia per la cura e la prevenzione di importanti patologie quali:

    •    Dislipidemie (Ipercolesterolemia, ipertrigliceridemia);
    •    Ipertensione arteriosa;
    •    Disfagia;
    •    Patologie dell’esofago (esofagite, reflusso, stenosi),
    •    Patologie dello stomaco (gastrite, ulcera, resezione gastrica, dumping syndrome);
    •    Malattie infiammatorie dell’intestino
    •    Sindrome da malassorbimento
    •    Stipsi, diverticolosi ed intestino irritabile;
    •    Malattie del fegato;
    •    Malattie infiammatorie del pancreas;
    •    Insufficienza renale acuta e cronica;
    •    Sindrome nefrosica;
    •    Calcolosi renale;
    •    Nutrizione del paziente neoplastico;
    •    Diabete, ipoglicemie, malattie della tiroide;
    •    Sindrome metabolica;
    •    Obesità anche pediatrica e trattamento nutrizionale post chirurgia bariatrica;
    •    Allergie e intolleranze alimentari;
    •    Celiachia;
    •    Fibrosi cistica;
    •    Disturbi dell’alimentazione

• Nutrizione applicata allo sport
Attività agonistica e non agonistica

• Nutrizione in gravidanza/allattamento/menopausa

• Diete vegane e vegetariane